Raggi-X a doppia energia per carni avicole

Tra i diversi sistemi di ispezione a Raggi-X Anritsu, il nuovo modello a Doppia Energia (Dual-X HR) è dotato di un nuovo sensore a doppia energia ad alta risoluzione il quale migliora le prestazioni di rilevamento di metalli sottili e piccole ossa anche per prodotti spessi con superficie irregolare. Infatti, è stato specificamente progettato per rilevare corpi estranei (metalli, contaminanti leggeri, ossa) di bassa densità, impossibili da distinguere con i tradizionali sistemi di ispezione a Raggi-X.

Applicazioni sempre più diffuse trovano riscontro nel settore avicolo per il ritrovamento delle ossa nei prodotti da taglio quali, in particolare, i petti di pollo.

caratteristiche

Funzionamento del sistema di ispezione a Raggi-X a Doppia Energia di Anritsu per carni avicole

NUOVO SENSORE A DOPPIA ENERGIA

Il nuovo Dual X HR è ora dotato di un sensore ad alta risoluzione per migliorare la nitidezza delle immagini trasmesse rispetto ai modelli convenzionali. Un’immagine di elevata qualità determina un ancor migliore rilevamento di corpi estranei di dimensioni ancora più ridotte (fino a 0.3 mm) e di forma più sottile, come piccole ossa, sottili frammenti metallici, ecc.

Il sensore a doppia energia acquisisce contemporaneamente immagini ad alta e bassa energia e identifica le differenze tra le due immagini per mettere a fuoco il contaminante nel prodotto. Infatti, un prodotto e un oggetto estraneo hanno una diversa velocità di assorbimento dei Raggi-X oltre ad avere una luminosità diversa su un’immagine ad alta e bassa energia. Eliminando il prodotto dall’immagine, il risultato sarà composto da “corpi estranei”, come le ossa, che risulteranno essere ben visibili.

PRODOTTO SOVRAPPOSTO

Una delle possibili problematica nelle ispezioni con sistemi a Raggi X riguarda il controllo delle confezioni all’interno delle quali il prodotto è sovrapposto l’un con l’altro. Infatti spesso il prodotto si sposta all’interno della confezione, causando sovrapposizioni che riducono l’assorbimento dei raggi X e dunque possibili falsi scarti durante l’ispezione.

Con il modello Dual-X questo problema viene superato! Infatti, per minimizzare l’effetto della sovrapposizione, basta unificare l’ombra di contrasto di più parti spesse del prodotto sovrapposto con l’ombra dei prodotti non sovrapposti in modo da evidenziare i corpi estranei.

 

Specifiche Tecniche

  • Larghezza nastro: 420 mm
  • Area di rilevamento W1=370mm-W2=220mm -H=220mm
  • Velocità nastro: 10 – 45 m/min.
  • Potenza: max. 300 W
  • Emissioni: Max. 1 μSv/h
  • Display: Touch-screen 15” a colori TFT LCD
  • Alimentazione: 200-240 Vac – 47 Hz – 1800 VA
  • Peso macchina: 350 kg
  • Classe di protezione: IP 66
  • Connettività: Porta USB o Ethernet
Layout Dual X Anritsu

Tecnologie correlate

Ti potrebbe interessare…

richiedi informazioni

Contattaci per ottenere informazioni tecniche per il tuo prodotto o per richiedere una presentazione più approfondita della macchina.

richiedi informazioni

Contattaci per ottenere informazioni tecniche per il tuo prodotto o per richiedere una presentazione più approfondita della macchina.

Tutti i campi del form sono obbligatori.

Torna su