Pastellatrici

Le Pastellatrici Alco applicano, ai prodotti, materiali liquidi più o meno viscosi. In particolare con la Pastellatrice APN il prodotto passa attraverso la pastella che cade a getto dall’altro, mentre con la Pastellatrice Dipper, il prodotto viene immerso completamente nella pastella in ammollo, ideale per rivestimenti ad elevata viscosità.

caratteristiche

PASTELLATRICE DIPPER ADT ALCO

PASTELLATRICE APN

Con la pastellatrice APN si possono applicare ai prodotti materiali liquidi di varia viscosità. Il sistema con pompa ad alte prestazioni ricopre completamente e uniformemente tutti i lati del prodotto con pastella, marinature o oli. Il rivestimento in eccesso sulla parte superiore o inferiore del prodotto può essere facilmente rimosso attraverso un sistema di soffiatura regolabile ed un sistema integrato di ritorno del materiale. In questo modo, la pastellatrice consente anche di risparmiare risorse e costi. Con la pastellatrice è possibile applicare diversi materiali di rivestimento liquidi agli alimenti da lavorare ottenendo così, ad esempio, cotolette croccanti e gustosi bastoncini di mozzarella, manche bastoncini di pesce, cordon-bleu e tanto altro…

CARATTERISTICHE TECNICHE

1 – Lama d’aria: rimuove il materiale in eccesso dalla parte superiore e inferiore dei prodotti attraverso un sistema di soffiatura regolabile con sistema di ritorno del materiale integrato.
2 – Rivestimento: riveste in modo ottimale il prodotto sia sopra che sotto.
3 – Camicia di raffreddamento: permette di raffreddare il materiale di rivestimento immettendo un refrigerante
4 – Nastro prodotto ad alta velocità: consente di raggiungere velocità fino a 29 m/min grazie ad un nastro in acciaio inossidabile ad alte prestazioni.
5 – Pompa rotativa: trasporta efficacemente anche i materiali di rivestimento meno fluidi.

PASTELLATRICE DIPPER

A differenza della classica pastellatrice, materiali altamente viscosi, e quindi non pompabili, possono essere efficacemente applicati ai prodotti con il sistema di immersione. Il prodotto, ben fermo tra un nastro superiore ed inferiore, viene fatto passare attraverso una pastella liquida o una marinatura. Mediante un sistema di soffiatura regolabile, il materiale di rivestimento in eccesso può essere facilmente rimosso ottenendo il prodotto desiderato. In questo modo, prodotti come bistecche marinate, pesce al forno e nuggets otterranno il sapore desiderato e una consistenza appetitosa.

CARATTERISTICHE TECNICHE

1 – Lama d’aria: rimuove il materiale in eccesso dalla parte superiore e inferiore dei prodotti attraverso un sistema di soffiatura regolabile con sistema integrato di ritorno del materiale.
2 – Apertura del vano d’uscita: vano facile e comodo da svuotare e pulire.
3 – Nastro di trasporto separato in uscita: trasferisce in modo ottimale il prodotto all’applicazione successiva.
4 – Design a doppia parete: permette di immettere un refrigerante per raffreddare il materiale di rivestimento.
5 – Controllo PLC: semplice e intelligente pannello touch-screen con funzioni come gestione delle ricette, ecc.

Tecnologie correlate

Ti potrebbe interessare…

  • Panatrici

    Con la panatrice a secco o la panatrice a tamburo Alco, non c’è prodotto che non possa essere rivestito…

    Leggi tutto
  • Infarinatrice

    Applicare farine, polveri, pangrattato, spezie, zucchero e molto altro sul vostro prodotto non è mai stato così…

    Leggi tutto
  • Formatrice

    La Formatrice AFM di Alco ad alta pressione può formare materie prime grezze e porzionarle a peso fisso. Ideale per…

    Leggi tutto
  • Linee Elaborati Pronti

    Ci vuole più di un solo step per realizzare prodotti finiti. Con la Linea Alco, tutte le fasi di lavorazione necessarie per…

    Leggi tutto

richiedi informazioni

Contattaci per ottenere informazioni tecniche per il tuo prodotto o per richiedere una presentazione più approfondita della macchina.

richiedi informazioni

Contattaci per ottenere informazioni tecniche per il tuo prodotto o per richiedere una presentazione più approfondita della macchina.

Tutti i campi del form sono obbligatori.

Torna su